Menu Pagine
6° Corso – Progetto per una commessa di lavoro

6° Corso – Progetto per una commessa di lavoro

DESCRIZIONE E STRUTTURA DEL CORSO

Rilievo e misure

Gli studenti con l’insegnante effettueranno una visita nei centri storici nel comune di Pratovecchio Stia, individuando nelle architetture stesse la possibilità di un inserimento estetico decorativo in ferro, l’insegnante assegnerà a ogni studente un progetto diverso, lo studente dovrà fornire una sufficiente documentazione di rilievo tramite disegno, foto e misure.

Ogni singolo studente lavorerà sul proprio progetto, mantenendo strettamente un disegno dalle forme e dalle tecniche contemporanee.

Nei contenuti dei progetti sarà a discrezione del docente inserire se necessario una differente richiesta integrativa o alternative al progetti stessi.

Il progetto dovrà essere composto da:

Documentazione visiva dell’inserimento del progetto e rilievo di misura con quantifica dei tempi;

Disegno di Pianta-Prospetto-Fianco scala da definire, con quantifica dei tempi;

Parte o più parti di particolari decorativi o costruttivi da eseguire in scala 1:1, con quantifica dei tempi;

Quantitativi dei materiali da utilizzare con quantifica dei tempi;

Per lo studente che sarà impegnato a sviluppare un progetto complesso e da tempi di realizzazione lunghi , verrà richiesto lo sviluppo di una sola parte decorativa del progetto stesso in scala 1:1;

Documentazione visiva dell’inserimento del progetto e rilievo di misura;

Quantitativi dei materiali da utilizzare con quantifica dei tempi dell’intero progetto;

A progetto completato sarà richiesta da parte dell’insegnante una prima valutazione di spesa, compresa la pulizia del pezzo e la finitura a cera.

All’inizio di ogni giornata gli studenti sono invitati ad esporre alla classe il proprio progetto, esponendo le proprie valutazioni di percorso.

Parte pratica:

Gli elementi decorativi più elaborati dei progetti verranno eseguiti come test dall’insegnante ma non utilizzati come elemento al progetto, tutta la classe è invitata ad assistere.

Lo studente dovrà tener conto con la massima precisione di tutto il tempo che dedicherà alla parte pratica del proprio progetto, per una seconda valutazione di costo.

Come per la parte progettuale anche per la parte pratica sarà dedicato un tempo per esporre e discutere del proprio lavoro o delle possibili difficoltà incontrate in questo percorso.