Menu Pagine
4° Corso – Tecniche di Assemblaggio

4° Corso – Tecniche di Assemblaggio

DESCRIZIONE E STRUTTURA DEL CORSO

SPIEGAZIONE DELLE PRINCIPALI TECNICHE DI ASSEMBLAGGIO VOLTE NON SOLO AD UN’UTILITA’ PRATICA DI FUNZIONAMENTO MA  SOPRATUTTO PER LA SCELTA E L’ABBINAMENTO DELLE FORME ESTETICHE 

 RIBATTINI su materiale (tondo ,quadro,piatto).

Spiegazione e disegno dei vari utensili per la realizzazione  dei ribattini

Spiegazione e disegno dei vari tipi di teste  di ribattino  con esempi per la realizzazione delle stesse.

Costruzione degli stessi da parte dello studente con aiuto dell’insegnante nelle varie fasi lavorative.

Realizzazione  con esempi di ribattino  nell ‘unione di 2 o più pezzi distinti .

Unione di due diverse sezioni di materiale mediante ribattini con doppia testa, con testa svasata, con testa passante e filettata.

FASCETTE 

Spiegazione e disegno dei vari tipi di fascette (sagomate,piatte o a spigoli vivi).

Spiegazione e disegno dei vari tipi di fascette e dei vari  esempi per la realizzazione delle stesse. Spiegazione e disegno  degli utensili per la realizzazione dei vari tipi di fascette.

Costruzione degli stessi da parte dello studente con aiuto dell’insegnante nelle  fasi lavorative.

Realizzazione  ed esempi di fascette  ad  unione di 2 o più pezzi distinti.

TENNONI

Spiegazione e disegno di un tennone.

Spiegazione e disegno  della tecnica impiegata per la realizzazione dello stesso.

Realizzazione di vari tipi tennone(quadro, piatto a squadra e inclinato) con l’ausilio degli utensili precedentemente costruiti dallo studente prima di arrivare al corso.

Spiegazione e disegno del fissaggio del tennone mediante  esempi di ribattitura o con l’ausilio delle  (zeppe o cunei)

Realizzazione da parte dello studente degli stessi con l’aiuto dell’insegnante nelle fasi di realizzazione.

INCASTRI  

Spiegazione e disegno dell’unione tramite l’ incastro  di alcuni  profili  utilizzabili

Realizzazione da parte dello studente degli stessi con l’aiuto dell’insegnante nelle varie fasi  lavorative.

 ZEPPE O CUNEI

Spiegazione e disegno dell’unione di elementi tramite i cunei

Realizzazione con  esempi costruttivi dei medesimi

Realizzazione di un montante per cancello con la realizzazione dell’elemento cerniera tondo su quadro  completa di  fascetta ,l’uso del tennone per la realizzazione del piede e degli incastri per le barre orizzontali.

SALDATURA TRAMITE  BOLLITURA 

Spiegazione e disegno dei vari tipi di preparazione dei pezzi per l’unione in saldatura tramite bollitura.

Esempio da parte dell’insegnante  di saldatura di due o più pezzi ,(materiali portati alla stessa  temperatura di fusione e uniti tramite martellatura)

Realizzazione degli stessi esercizi di saldatura  da parte dello studente.