Menu Pagine
Regolamento Biennale

Regolamento Biennale

 

REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE PER GLI ESPOSITORI(ediz. 2017)

Art. 1

Il Comitato Organizzatore ed il Comune di Pratovecchio Stia indicono ed organizzano per il periodo 31 agosto – 3 settembre 2017 la

XXII Biennale Europea d’Arte Fabbrile- Rassegna Mercantile dell’Artigianato del Ferro Battuto.

Art. 2

 La mostra si divide in tre sezioni:

  1. Tradizione. Realizzazione di oggetti e opere in ferro battuto attraverso la forgiatura, senza l’ausilio di tecniche diverse e non necessariamente basate su un progetto grafico.
  2. Innovazione. Realizzazione di oggetti e opere in ferro, attraverso la forgiatura e/o con l’uso di altre tecniche proprie dell’arte fabbrile, basate su un progetto grafico.

Un’ulteriore sezione speciale sarà riservata ai “Giovani” espositori (dai 15 ai 30 anni) a cui saranno dedicati degli appositi stand e, a discrezione della Giuria, un eventuale premio speciale.

Il comitato istituisce premi speciali da assegnare a suo insindacabile giudizio.

Art. 3

La partecipazione è riservata agli espositori selezionati dal Comitato Organizzatore.

Le domande di adesione dovranno pervenire alla Segreteria della Biennale, presso il Comune di Stia, tramite posta ordinaria, fax o posta elettronica,  entro e non oltre il 30 giugno 2017.

Il Comitato si riserva di ammettere le domande arrivate in ritardo secondo la disponibilità degli stand che saranno da esso stesso assegnati.

I richiedenti che saranno selezionati dal Comitato dovranno effettuare un versamento di 200,00 € a stand , tramite  bonifico bancario su BCC di Anghiari e Stia e inviare la ricevuta dell’effettuato bonifico  alla Segreteria della Biennale entro e non oltre il 30 Giugno 2017 tramite posta ordinaria, fax o posta elettronica.

Art.4

La XXII BIENNALE EUROPEA D’ARTE FABBRILE pubblica il catalogo degli espositori.

Ogni espositore pertanto dovrà inviare entro e non oltre il 30 giugno 2017 almeno 4 fotografie digitali formato jpeg (risoluzione 300 dpi) o su carta fotografica (formato 15×18), o allegandole alla scheda di adesione compilabile sul sito web della Biennale:

(http://www.biennaleartefabbrile.it/la-biennale/iscrizione-alla-biennale-2017/)

di opere che esporrà con relativa didascalia. Il Comitato Organizzatore ha facoltà di escludere dalla pubblicazione quelle fotografie che non riterrà idonee così come potrà, ove occorra, modificare il testo della didascalia apposta. A discrezione dell’espositore sarebbe gradita una foto della sua bottega.

Art. 5

Gli stand a disposizione avranno le seguenti dimensioni :

  • 3 x 3 mt
  • 3 x 4 mt

È data facoltà agli espositori di richiedere un massimo di 2 stand contigui che potranno essere concessi in base alla disponibilità.

Art. 6

Le opere proposte dai singoli espositori non devono essere state esposte in precedenti edizioni della Biennale Europea d’Arte Fabbrile di Stia.

Art. 7

Gli stand dovranno essere  arredati in maniera adeguata e non potranno essere chiusi sui tre lati con teli, tendaggi o pannelli a coprire completamente la struttura. Dovranno essere pronti fin dalla sera precedente l’inaugurazione.

In difetto di quanto sopra il Comitato Organizzatore potrà disporre dello spazio in modo diverso.

Art. 8

Gli espositori cureranno a loro spese il trasporto e la sistemazione nel proprio stand degli oggetti di loro proprietà, nonché, a fine Mostra, il ritiro degli stessi.

Art. 9

Gli espositori sollevano il Comitato da qualsiasi onere e responsabilità che ad esso, nella sua qualità di Organizzatore, si ritenesse di fargli carico.

Art. 10

La Mostra  resterà aperta tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 23.00. Durante questo orario ciascun espositore sarà responsabile del proprio stand.

Art. 11

La Biennale Europea d’Arte Fabbrile sarà inaugurata la mattina del 31 agosto 2017 alle ore 10,30 e chiuderà la sera del 3 settembre alle ore 21,00. Tutti gli espositori dovranno, in modo tassativo, rispettare tali orari e durante l’intero periodo gli stand dovranno rimanere idoneamente arredati.

Art. 12

IL PREMIO EUROPEO “OPERATORI ECONOMICI Dl STIA” del valore di Euro500,00 a sezione sarà assegnato ai migliori stand da una Giuria che renderà noto i nominativi dei vincitori alle ore 16.30 del 3 settembre, giorno di chiusura della Biennale. I premi potranno essere ripartiti in base alle proposte della Giuria tra due o più meritevoli.

Art. 13

È istituita la IX PROVA INTERNAZIONALE Dl DISEGNO E PROGETTAZIONE di opere in ferro battuto, indetta tra gli Artigiani , espositori e non espositori, con regolamento proprio.

ART. 14

È istituito il VIII CAMPIONATO DEL MONDO DI FORGIATURA con regolamento proprio.