Menu Pagine
1° Concorso Internazionale di Scultura

1° Concorso Internazionale di Scultura

La novità della XXII Edizione della Biennale Europea d’Arte Fabbrile  sarà l’organizzazione del 1° Concorso Internazionale di Scultura, il tema del concorso designato dal comitato organizzatore è: “Geometrie naturali”.

La parola geometria dovrebbe dare all’artista larga possibilità di espressione; la parola naturale rappresenta il forte ed indissolubile legame con il nostro territorio che si trova all’interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, quelle foreste che hanno da sempre ispirato i valori e principi di vita a cui la popolazione di questi luoghi ha sempre deciso di attenersi.

Le sculture verranno esposte nella suggestiva Piazza Tanucci e diventeranno elementi di allestimento per la creazione di un percorso scultoreo.

MODULO DI ISCRIZIONE

DATE IN SINTESI

 

  • 15 maggio:  termine ultimo per accettazione richieste d’iscrizione

 

  • 31 maggio: comunicazione della scelta dei progetti selezionati

 

  • Dalle ore 09:00 di martedì 29 agosto fino alle ore 12:00 di mercoledì 30 agosto: termine ultimo per la consegna delle opere

 

  • 31 agosto – 03 settembre: esposizione delle sculture selezionate

 

  • 03 settembre: comunicazione e premiazione delle tre sculture vincitrici

 

  • Le sculture non vincitrici vanno ritirate entro le ore 12:00 di lunedì 05 settembre 

REGOLAMENTO

LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO É CONDIZIONATA DALL’ACCETTAZIONE SENZA RISERVE DI TUTTE LE NORME STABILITE NEL PRESENTE REGOLAMENTO E DELLE DECISIONI INAPPELLABILI DELLA GIURIA.

IL CONCORSO È APERTO AD ARTISTI CHE SIANO MAGGIORENNI E CHE PROPONGANO PROGETTI INEDITI.

Art. 1

Il “1° Concorso Internazionale di Scultura” sul tema “Geometrie Naturali “  verrà allestito nella Piazza B. Tanucci di Stia durante i giorni della Biennale Europea d’Arte Fabbrile (31.08.2017 – 03.09.2017).

Non è previsto alcun costo di iscrizione, ma sono a carico dei partecipanti le spese relative a:

  • costi di spedizione della documentazione richiesta per l’iscrizione (nel caso di invio cartaceo), modulo e relativi allegati
  • costi di trasporto delle opere selezionate

Art. 2

Le sculture dovranno essere realizzate principalmente in metallo/metalli, potranno essere accettate anche proposte che prevedano utilizzo di altri materiali nella percentuale massima del 20%.

Art. 3

La dimensione “totale” della scultura dovrà essere contenuta in un parallelepipedo virtuale delle dimensioni di mm 1000x1000x1800. L’altezza della scultura dovrà essere compresa tra: minima mm 500 e massima mm 1800.

Dimensioni - Overall dimension (4)

Visto che le opere verranno esposte in un area pubblica è necessario prendere in considerazione gli aspetti legati alla sicurezza e alla salute dei visitatori, quindi le opere non dovranno sporgere al di fuori della base quadrata che avrà dimensioni di mm 1000×1000.

Sono da escludere opere da montare a muro pertanto le stesse dovranno essere necessariamente autoportanti. Il basamento delle opere dovrà essere dotato di idoneo sistema di fissaggio sulla sottostante base di legno.

Le proposte dovranno essere inviate sottoforma di disegni (formato cartaceo A3 o formato pdf) in scala 1:10 o modellini (le immagini del modellino dovranno essere in formato jpg di dimensioni fino a 3MB) accompagnati da:

  • dimensioni effettive e peso approssimativo dell’opera finale proposta
  • titolo e breve descrizione dell’opera stessa
  • una frase che possa condensare gli intenti dell’artista, il significato, il valore simbolico dell’opera

Unitamente dovrà essere inviato il Modulo d’iscrizione debitamente compilato in ogni sua parte che si trova allegato al regolamento.

Art. 5

Le richieste dovranno essere inviate on-line attraverso WeTransfer a info@biennaleartefabbrile.it  oppure per posta cartacea all’indirizzo:

Associazione Autonoma per la Biennale d’Arte Fabbrile

c/o Colonica del Palagio Fiorentino

Via Vittorio Veneto n. 35

52015 Pratovecchio Stia (Ar) – Italia

Art. 6

Il termine ultimo per l’accettazione delle richieste è lunedì 15 maggio 2017 (quelle pervenute dopo tale data saranno escluse dal Concorso). La selezione delle domande pervenute on-line o per posta ordinaria  avverrà entro mercoledì 31 maggio 2017, entro tale data i concorrenti prescelti riceveranno l’invito a partecipare al suddetto Concorso. Le proposte saranno valutate da apposita giuria, la cui decisione sarà inappellabile.

Art. 7

Le opere dovranno pervenire obbligatoriamente a Stia dalle ore 09:00 di martedì 29 agosto 2017 fino alle ore 12.00 di  mercoledì 30 agosto 2017.

Le sculture non vincitrici vanno ritirate entro le ore 12:00 di lunedì 05 settembre.  

Il trasporto delle opere sarà a carico dei partecipanti.

Art. 8

Saranno premiati i tre progetti che la giuria riterrà avere le caratteristiche più strettamente coerenti con il tema del Concorso. Le tre opere premiate rimarranno di proprietà dell’Associazione Autonoma per la Biennale Europea d’Arte Fabbrile che provvederà a trovare idonea location alle sculture nel paese di Stia.

Art. 9

Saranno premiate le prime tre sculture vincitrici del Concorso:

  • Primo premio € 3.000,00
  • Secondo premio € 1.500,00
  • Terzo premio € 750,00

Tra i partecipanti selezionati, la Giuria individuerà  le tre opere vincitrici e la sua decisione sarà insindacabile, inappellabile e definitiva.

Art. 10

I nominativi dei vincitori saranno resi noti durante la cerimonia di Premiazione che si terrà il giorno Domenica 3 settembre 2017 alle ore 17.30.